Header

diamondtattoo.it

Il sito che stai visitando ora.

LOGHI X 16

INKGROUP.it

Corporate aziendale del gruppo.

Kat Von D – La regina del tatuaggio

Katherine von Drachemberg: forse questo nome non vi dirà molto, in realtà è l’anagrafico corretto di Kat Von D, regina indiscussa del tatuaggio, artista a tutto tondo e imprenditrice di successo. A meno di una settimana dall’arrivo in Italia della sua linea cosmetica in esclusiva per Sephora celebriamo il suo indiscusso talento e la sua meritata notorietà ripercorrendo le tappe della sua carriera. Kat von D nasce l’otto di marzo del 1982 in Messico e arriva in California a 4 anni.

Nel 1996, a 14 anni sfoggia il suo primo tatuaggio, una J gotica sul fianco, primo di una lunga serie di tattoo che comprendono pin up, fiori, fate, frasi celebri e ritratti di persone care…  Come dice la stessa Kat: “Ho così tanti tatuaggi che ormai il mio corpo sta diventando un unico grande disegno”. La carriera di tatuatrice di Kat comincia nel 1998 nello studio Sin City Tattoo a Los Angeles, per poi approdare al True, un tattoo studio molto più importante del precedente, dove Kat ha la possibilità di lavorare con tatuatori del calibro di Clay Decker e Chris Garver. La vera svolta però  arriva nel 2006 quando Kat viene scelta dall’emittente TLC per far parte del cast di Miami Ink come sostituta del tattoo artist Darren Brass. Kat riscuote subito un grande successo e lo share del reality show si impenna, grazie a questa tatuatrice messicana dal carattere esplosivo. Kat rimarrà nel cast di Miami Ink per quattro stagioni prima di essere esclusa dallo show.  La TLC però ha compreso a fondo il talento di Kat e le ha cucito addosso un programma tutto suo: LA Ink. Se in Miami Ink Kat von D era l’unica donna in un mondo di tatuatori maschi, LA Ink è un universo quasi tutto femminile. Era proprio questo il messaggio che Kat voleva mandare: il mondo del tatuaggio non è per soli uomini.

La popolarità di Kat von D è alle stelle, anche le celebrities vogliono farsi tatuare da lei, infatti Kat può contare tra i suoi clienti star del calibro di Billie Joe Amstrong, i Green Day, Mira Sorvino, i Guns N’Roses al completo, svariati giocatori dell’Nba, Jeffry Star e anche Amy Winehouse. Non sono solo le star a volere un tattoo firmato Kat von D, ogni giorno il suo tatto shop al 305 Ink di Miami Beach è letteralmente preso d’assalto da clienti da tutto il mondo. La creatività di questa tattoo artist però non si ferma qui, nel 2008 Kat von D firma un contratto in esclusiva con il colosso della profumeria, la francese Sephora per una linea di make up che porta il suo nome. Linea che riscuote subito un enorme successo e che vanta prodotti professionali e total coverage. Nel 2010 poi accanto al suo studio Kat von D apre anche una galleria d’arte per ricordare a tutti  che lei non è “solo” una tattoo artist, ma un’artista a tutto tondo.

Per avere un appuntamento con Kat von D l’attesa, ad oggi, è di quasi un anno.